• Luca Rusconi

Khao soi




Khao soi, un piatto di noodle a base di curry al cocco proveniente dal nord della Thailandia. E’ un piatto servito ampiamente in Myanmar, Laos e Tailandia del Nord. il khao soi è un piatto che mescola il curry con i noodles cinesi.

Al posto della pasta Khao soi è possibile usare dell pasti di curry rossa pronta all’uso

300 gr petto di pollo e/o coscia

400 ml latte di coccoolio vegetale

3 cucchaio salsa di pesce

4 cucchaio salsa di soia

3 cucchaino zucchero di palma grattugiato finemente

240 gr pasta all'uovo


khao soi

olio di peperoncino

3 cucchaio radice di coriandolo tritata

3 cucchaio zenzero, pelato tritato

6 cucchaio scalogno rosso, tritato

3 cucchaio curcuma fresca, tritata

2 baccello di cardamomo

4 cucchaio pasta di peperoncino, mediamente essiccata

3 cuchiaino sale


per servire

spicchi di lime

qb cipollotto

qb peperoncini rossi freschi

qb Coriandolo


Istruzioni

1.Pasta di khao soi: Per preparare la pasta di khao soi, in una padella senza olio, tostare la radice di coriandolo, lo zenzero, lo scalogno, la curcuma e il cardamomo fino a quando non sono leggermente tostati e profumati. Togliere dal fuoco. Usando un mortaio e un pestello di grandi dimensioni, pestare la pasta di peperoncino con il sale fino a quando si fondono insieme. Aggiungere gli ingredienti tostati e pestare fino a quando si forma una pasta più o meno liscia.

E’ possibile usare una pasta di curry rossa pronta all’uso.


2.Saltare il pollo tagliato a pezzi con dell’olio. Togliere il pollo ed aggiungere la pasta di khao soi e friggere fino a quando non emana un buon odore speziato facendo attenzione a non bruciare le spezie. Aggiungere il latte di cocco e portare ad ebollizione e rimettere il pollo. Condire a piacere con la salsa di pesce, salsa di soia e zucchero di palma e portare a cottura. Togliere dal fuoco e mantenere al caldo aggiungendo se serve un po' di brodo di pollo. Bollire la maggior parte degli spaghetti all'uovo fino a cottura, scolarli bene e metterli in una ciotola da portata. Friggere le rimanenti tagliatelle fino a renderle croccanti per guarnire la zuppa.


3.Versare il khao soi al curry sui noodles e guarnire con le tagliatelle croccanti, la cipolla affettata e il coriandolo. Servire con olio al peperoncino e spicchi di lime.

6 visualizzazioni

Ospedaletti | Italia   Per Domande / For Questions / Contattaci / Contact us at info@myhome.kitchen

Privacy /disclaimer / #cisisentebeneamangiarbene / Proudly created by Luca Rusconi

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Tumblr Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon