• Luca Rusconi

Inalata di polpo, patate e pomodori secchi


Ingredienti per 4 persone

1 kg polpo

1 carota

1 cipolla piccola

1 foglia alloro

qb prezzemolo

Condimento

2 cucchiai olive nere

16 pomodori secchi

qb basilico

1 cipollotto

4 patate, medie

qv Olio evo

1 limone

qb sale


In una pentola riempita di acqua far bollire alcuni minuti la cipolla divisa a metà, la carota a pezzi, i gambi di prezzemolo e l’alloro.

Immergere il polpo, tenendolo dalla testa, per tre volte nell’acqua per un paio di secondi per far arricciare i tentacoli.

Immergere quindi completamente il polpo e far sobbollire per 30 minuti circa. Il polpo deve essere ancora consistente. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare per trenta minuti. Portare la pentola nel lavandino e far scorrere l’acqua fredda finché il polpo non si sia completamente raffreddato. Con questo sistema la pelle rimarrà attaccata senza sfaldarsi. conservare il polpo in acqua leggermente acidulata con del limone spremuto.


Far bollire le patate intere partendo dall’acqua fredda. Sbucciarle tagliarle a pezzi.


Tagliare i tentacoli in pezzi e saltarli in padella con poco olio a fiamma vivace.


Disporre al centro dei piatti fondi le patate, le olive, i pomodori secchi divisi a metà, qualche fetta di cipollotto e delle foglie di basilico. Regolare di sale e condire con l’olio evo e un limone spremuto.

Ospedaletti | Italia   Per Domande / For Questions / Contattaci / Contact us at info@myhome.kitchen

Privacy /disclaimer / #cisisentebeneamangiarbene / Proudly created by Luca Rusconi

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Tumblr Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon