Ospedaletti | Italia   Per Domande / For Questions / Contattaci / Contact us at info@myhome.kitchen

Privacy /disclaimer / #cisisentebeneamangiarbene / Proudly created by Luca Rusconi

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Tumblr Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Luca Rusconi

Filetto al pepe verde


Sarà pure un piatto scontato e un po' fuori moda, ma un buon filetto al pepe verde ogni tanto fa piacere. Evitate di annegarlo e "bollirlo" nella panna, ma al contrario cuocete a regola d'arte la bistecca ed utilizzate poca salsa per nappare il piatto.

Ingredienti per 4 persone

4 bistecche di sotto filetto o noce o filetto dell'ebreo

qb sale

qb pepe

2 dl di panna

30 gr di burro

4 cucchiaini di senape

qb olio evo

due cucchiai di pepe verde in salamoia

Cuocere la bistecca:

. utilizzare una padella spessa e non antiaderente . asciugare la carne , una fetta spessa, con della carta assorbente . ungere leggermente la bistecca - non la padella - con olio di oliva (non extravergine che ha un punto di fumo basso e brucerebbe), salare e pepare . scaldare la padella che deve essere molto calda, almeno 150/160 gradi . mettere la carne nella padella calda e non girarla e toccarla; la carne si deve attaccare alla padella, si staccherà da sola in un paio di minuti. Cuocetela il tempo necessario. La padella deve essere grande e spessa a sufficienza perché non perda calore appena aggiunta la carne . girate la carne e proseguite la cottura per una cottura la sangue o media tenendo conto che riposando carne aumenta di qualche grado la temperatura al cuore. Ben cotta non esiste. . togliere la carne dal fuoco ed avvolgerla nell’allumino per un paio di minuti perché i succhi si ridistribuiscano all’esterno. . sgrassate il fondo della padella aggiungendo un po’ di liquido e grattando le pareti della padella.

In questo fondo aggiungere il pepe verde, la senape, un po' di olio evo, il burro, cuocere un minuto a fiamma vivace ed aggiungere la panna. Abbassare il fuoco e cuocere un paio di minuti. Salare e pepare.

Nappare il piatto con un po' di salsa e disporre la bistecca divisa in due parti per evidenziare la cottura.

Servire con delle patate al forno o delle patate hasselback.

Pelare le patate. Infilzare ogni patata con uno stecchino lungo, a circa un centimetro dalla base. Questo servirà a bloccare il coltello, evitando di tagliare completamente le patate. Tagliare le patate a fettine sottili e regolari. Lavarle sotto l'acqua corrente per eliminare l'amido.

Preparare un trito finissimo di rosmarino, timo, origano e aglio. Aggiustate di sale e pepe, quindi mescolate.

Nel frattempo fate fondere un po' di burro.

Spennellate le patate con il burro entrando bene nelle fessure, poi distribuite il trito aromatico all'interno delle stesse. Disporre le patate condite in una teglia rivestita di carta forno e infornare a 200°C per circa un'ora.


5 visualizzazioni