• Luca Rusconi

Gnocchetti di zucchine con scampi

Aggiornato il: 23 dic 2019


Il grande vantaggio di questi gnocchi e che possono essere preparati con largo anticipo - anche due giorni -. Dopo aver fatto la prima cottura in acqua potete riporli in frigo con l'accortezza di tenerli nella teglia unta di olio. Prima di servirli saltarli in padella per la seconda fase della cottura.

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi

500 gr zucchine trombetta

60 gr ricotta fresca

50 gr parmigiano

200 gr farina 00

qb sale

qb pepe

Per il sugo

16 scampi

16 pomodori ciliegina

8 foglie basilico

4 cucchiai mollica di pane tostata

2 spicchi aglio

1 cipolla di Tropea

qb olio evo

Preparazione

Per gli gnocchi tagliare le zucchine a fette, farle saltare in padella con sale e pepe, poco olio; porle dentro un mixer, aggiungere la ricotta fresca e la farina, far amalgamare bene e aggiungere il parmigiano. Con un cornetto di pasticceria con punta liscia lasciar cadere gli gnocchi direttamente nell'acqua salata bollente tagliandoli della lunghezza desiderata. Fare bollire per tre minuti, scolarli e lasciarli raffreddare su di una placca unta di olio, distanziandoli finché non si siano raffreddati perché non si attacchino.

Preparare un bordo di scampi con i carapaci. Soffriggere in un padellino la cipolla affettata, l’aglio, i carapaci degli scampi e metà dei pomodorini divisi in due. Schiacciare bene i carapaci e dopo tre/quattro minuti coprire con abbondante acqua fredda e far sobbollire per 45 minuti. Filtrare il bordo e tenere da parte.

Dividere in due la rimanente parte dei pomodorini, saltarli in padella per un paio di minuti con poco olio evo. Aggiungere gli gnocchetti e poco alla volta il brodo. Cuocere un paio di minuti ed aggiungere metà degli scampi sgusciati. Appena gli scampi sono cotti togliere dal fuoco e preparare i piatti - tenere umida la salsa con un po’ di brodo perché tenderà ad asciugare.

Disporre nel piatto una parte degli gnocchetti, il basilico fresco, altri gnocchetti ed i cima due scampi crudi. Cospargere con poca mollica di pane tostata nell’olio.


Ospedaletti | Italia   Per Domande / For Questions / Contattaci / Contact us at info@myhome.kitchen

Privacy /disclaimer / #cisisentebeneamangiarbene / Proudly created by Luca Rusconi

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Tumblr Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon